vai al contenuto principale

XILOGRAFIA SU LEGNO DI TESTA
Storia- Leggenda di San Marino
Incisione legno di testa / Anno: 2021

Autore: Riccardo Zani Faetanini
Stampa al torchio a mano – 2022
Staperia d’Arte Cà Virginio di Carla Luminati – Urbino
Carta: Magnani Pescia Incisioni da 310 gr.

Misure matrici (B x H): mm 145 x 150
Misure foglio (B x H): mm 250 x 350

Tiratura dell’opera certificata:
12 stampe x 6 soggetti, firmati e numerati dall’Artista
da I/XII a XII/XII
con 3 Prove di Stampa
da D/F a F/F _____________________

Prima tiratura, 7 stampe unica stampa di 6 tavole – 2021
da 1/7 a 7/7
con 3 Prove di Stampa singole
da A/F a C/F
_____________________
tiratura totale
10 unite + 15 singole x 6 soggetti

Tipologia
Storia- Leggenda di San Marino - Tav.2 - "Leggenda di Verissimo"

Marino, dopo un periodo vissuto a Rimini, sceglie di ritirarsi sul Monte Titano per pregare e meditare. Qui si svolge il momento più importante della leggenda, l’incontro con Verissimo, figlio della nobildonna romana Felicissima, vedova e proprietaria del terreno sulla sommità del Monte. Improvvisamente, dopo aver tentato di scacciare Marino dal luogo del suo ritiro, Verissimo viene trovato a terra paralizzato. L’incontro con Verissimo è raffigurato in un dipinto conservato nel Museo di Stato di San Marino.

After living in Rimini, Marinus moves to Monte Titano to pray and meditate. Here, the most important moment of the legend takes place: the meeting with Verissimo, son of the Roman noblewoman Felicissima, widow and owner of the land at the top of the mountain. Suddenly, after attempting to send Marinus away of his place of retreat, Verissimo is found paralyzed on the ground. The meeting with Verissimo is pictured in a painting kept in the State Museum of San Marino.

Traduzione a cura di: / Translation of:
Viola Bronzetti

 

Torna su